Intestino: Prevenzione ai Problemi di Infarto

Lifestyle

INFARTO

La malattia più diffusa al mondo che in Italia conta circa 200.000 casi ogni anno di cui 1/3 porta alla morte. Sarà uno degli argomenti discussi durante l’ 11 Congresso di Medicina Naturale tenuto da Enio Di Cecco il 19 Marzo 2017 a Milano presso l’AUDITORIUM ROSETUM in Via Pisanello 1.

Perché la pulizia dell’intestino può essere importante per la prevenzione dell’infarto?
Numerosi pazienti hanno evidenziato enormi benefici legati alla propria salute ben oltre la soluzione alla stitichezza o pancia gonfia o al meteorismo.

Nel corso del congresso il Dott. Enio Di Cecco risponderà ad alcune domande importanti rispetto al tema indicato.

Prevenzione ai problemi di pressione e di infarto Grazie alle numerose terapie intestinali effettuate si è potuto constatare il collegamento tra intestino libero e miglioramento della circolazione sanguigna.

L’aria nell’intestino infatti comprime gli organi circostanti comprese vene ed arterie rendendo più difficoltoso il passaggio del sangue ed alterando soprattutto la quantità di sangue.

Il minor quantitativo indurrebbe il cuore ad aumentare la propria frequenza con maggiore sforzo.

Se sei interessato a porre domande sull’argomento, partecipa al congresso di medicina naturale ed esponi la tua situazione al dott. Enio Di Cecco che sarà lieto di rispondere al termine della sua conferenza.

 

 

 

2 thoughts on “Intestino: Prevenzione ai Problemi di Infarto

    1. Salve Piero
      ci sono diverse possibilità in effetti. La prima in assoluto la migliore è recarsi in un centro di idrocolon terapia per fare una pulizia professionale tramite apposita macchina. La prima volta basta anche solo una terapia per farsi un’idea. Il costo dovrebbe oscillare tra gli 80 Euro ed i 150 circa. Non sempre un prezzo basso significa un ottimo servizio, ma diffidate anche da chi ha tariffe troppo elevate.
      La seconda possibilità è ordinare da aziende come la QF Italy Srl un apparecchietto domestico che ha la stessa funzione delle macchine professionali ma che comporta più lavaggi e per molto più tempo. Alcuni lo usano anche tutti i giorni.
      Altre soluzioni come clisteri sono ideali solo per disturbi momentanei perchè non vanno in profondità.
      Ci sono anche rimedi naturali, ma li consiglio solo in caso si voglia mantenersi puliti e non pulire per la prima volta, in quanto l’intestino è molto lungo e quindi non basterebbero trattamenti cosi leggeri.
      Spero di aver risposto alla sua domanda.
      Nel caso rimango a disposizione per ulteriori curiosità. Se dovesse farci pervenire la città di domicilio potremmo fornirle un elenco di studi professionali abilitati.

Lascia un commento